Latest News

Dr. Loosen: Riesling Ürziger Würzgarten 2005 Alte Reben

Ecco dal “giardino delle spezie” di Ürzig una delle poche espressioni di riesling “trochen”, cioè secchi, prodotti nella parte centrale della Valle della Mosella. Una zona dove d’abitudine sono elaborati bianchi fruttati e con una percentuale di zuccheri residui abbastanza elevata.

Le rocce rosse del Würzgarten

In un tratto dove il fiume disegna ampie anse si trova il pittoresco borgo di Ürzig. Il vigneto, che si trova alle spalle dell’abitato, forma un bellissimo e ripidissimo anfiteatro composto da fiammante terra rossa di origine vulcanica. Sui 61 ettari totali di questa “Lage” Ernst Loosen possiede alcune vecchi ceppi dai quali vinifica varie tipologie a seconda dell’annata (Trochen, Kabinett, Spätlese, Auslese, Auslese GK, BA, TBA).

È indiscutibilmente uno dei più valorosi esponenti della viticoltura di questa zona, la sua filosofia è quella di esaltare il Riesling in queste terre attraverso operazioni semplici e naturali. Infatti, sui 12 ettari divisi su Bernkasteler Lay, Graacher Himmelreich, Wehlener Sonnenuhr, Ürziger Würzgarten, Erdener Prälat, Erdener Treppchen, il Riesling è l’unico vitigno lavorato.

La bottiglia che ho avuto la fortuna di stappare esprime una forte impronta aromatica. Fresco e pungente, ha un carattere decisamente minerale. Dà note d’agrumi, frutta esotica, fiori gialli e speziate, ottimi per definizione. L’attacco gustativo è elegante ed immediatamente saporito, poi si allunga con slancio e grande tensione; il finale è secco. Ha classe e allo stesso tempo un ottimo potenziale d’invecchiamento, tempo che permetterà lo sviluppo grandi complessità. Gran bella bottiglia.

Informazioni su Stefano & Giorgio ()
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: