Latest News

Reinhold Haart e i Riesling di Piersport

I migliori vigneti di Reinhold Haart si trovano nelle immediate vicinanze della Mosella in una posizione idilliaca e romantica. Dietro la proprietà troviamo i famosi vigneti Piesporter Goldtröpfchen e Piesporter Domherr. Nella zona è stato ritrovato il più antico torchio di origine romanica, ritrovamenti che ci permettono di affermare con una certa sicurezza che in quest’area si coltivava l’uva già circa 2000 anni fa. Le origini vitivinicole della famiglia risalgono al 1337 ed è considerata, a livello mondiale, una delle più antiche attive nel mondo del vino. Grazie alla tradizione, ad una grande qualità dei vigneti in loro possesso e a una continua ricerca della qualità nei loro prodotti, a giusta ragione sono da tutti considerati tra i migliori produttori in assoluto della Mosella. Dal 1971 l’azienda è condotta da Karl-Theo Haart che coadiuvato dalla moglie Edith e dal figlio Johannes ha dato un’impronta ben definita ai vini prodotti. Sui pendii a volte molto ripidi di Piesport e Wintrich sono 7 gli ettari impiantati a Riesling che grazie ad una certosina cura nei vigneti danno vita a grandi vini. Gran parte di questa superficie corrisponde a una parcella di 4 ettari situata nel Piesporter Goldtröpfchen il suo terreno più prestigioso, mentre le altre principali vigne sono piccoli lotti situati nel Piesporter Domherr (0.5 ettari) e nel Wintricher Ohligsberg (1 ettaro).

Ogni anno Theo Haart presenta una vasta scelta di vini con vari gradi di resto zuccherino che, l’attenta macerazione a basse temperature con lieviti naturali, permette di essere grandi anche dopo molti anni. La particolarità di molte aziende a carattere famigliare è che non si appoggiano su nessuna consulenza esterna, tutto viene deciso all’interno della famiglia. Molto importanti diventano gli scambi con gli altri produttori, i feedback degli amatori che permettono di sempre mettere in discussione le proprie convinzioni sull’elaborazione dei vini. Alla fine è sempre il vitigno e il processo di maturazione delle uve stesse a determinare le caratteristiche del prodotto finale. Nei vigneti si cerca di intervenire il meno possibile, hanno infatti dalla loro dei suoli assolutamente eccezionali che combinati a un grande vitigno come il Riesling danno delle bottiglie uniche. La resa per ettaro è contenuta, non si supera infatti mai i 50 hl. per ettaro. La vendemmia è il momento in cui Theo Haart dedica grande attenzione, sono raccolti solo gli acini completamente sani e a perfetta maturazione, obbligando così i vignaioli a tornare in vigna fino a 5 volte. La stessa ha inizio generalmente a metà ottobre per terminare a volte anche più di un mese dopo. Tutto ciò con l’obiettivo di produrre dei vini dallo stile classico con una buona armonia gustativa.

In nessuna altra zona al mondo vengono prodotti dei vini simili con una mineralità e acidità assolutamente splendida, tanto che quasi mai si ha l’impressione di degustare dei vini con una dolcezza opulenta. Ciò è ancora più affascinante se i vini vengono degustati dopo molti anni d’invecchiamento…. sembrano infatti ancora così giovani….! I loro vini hanno un residuo zuccherino per interruzione della fermentazione, ciò permette ai vini di esprimere un corredo aromatico – fruttato proprio dei vigneti di provenienza. Le diverse tipologie di vini provenienti da Peirsporter Goldtröpfchen presentano sfumature di mela verde e albicocca, hanno alti residui zuccherini che l’elevata acidità tende a mitigare conferendo una piacevole vivacità. In annate in cui si sviluppa la botrytis è elaborata anche la versione Auslese Long Goldcap, le uve, appassite naturalmente, sono raccolte dopo l’inizio di novembre. I vini presentano grande concentrazione e densità, con aromi di frutta matura e marcati dalla classica mineralità. I vini di Wintricher Ohligsberg sono meno opulenti ma, grazie alla loro energia, di grande spessore e personalità.

Reinhold Haart Weingut a Piesport (Mosella – Germania)
Superficie: 7 ha
Varietà: riesling 100%
Bottiglie annue: 25′000

Vini prodotti

Piesporter Goldtröpfchen: Kabinett, Spätlese, Auslese, Auslese LGK

Pierspoter Domherr: Kabinett, Spätlese, Auslese

Wintricher Ohligsberg: Kabinett, Spätlese, Auslese

Informazioni su Stefano & Giorgio ()
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: