Latest News

Lagobava a Vignale Monferrato

La famiglia di Gabriele Bava è giunta a Cannobio, sul Lago Maggiore, oltre 100 anni fa proveniente dal Monferrato. Dal 1901, il nonno, il papà, e oggi Gabriele e Francesco, gestiscono la splendida enoteca di Casa Bava.

Gabri Bava mentre ci spiega le sue ultime scelte

La passione per il vino trasmessagli dalla sua famiglia hanno indotto Gabriele a ritornare nelle terre d’origine per intraprendere l’attività di vignaiolo. Con l’aiuto della moglie Micaela, a partire dall’annata 2004, è iniziato il progetto Lagobava, un lavoro in profondità sulla barbera e il cabernet sauvignon. L’idea prevede la produzione di un “premier vin”, il Lago Bava, e di un secondo vino, L’Ago, che può variare di anno in anno a seconda delle scelte enologiche del vino principale. Le cantine sono ospitate presso il Castello d’Uviglie dell’amico Simone Lupano con cui divide il lavoro dell’enologo Mario Ronco.

Ottima è stata l’annata 2006 per il Lago Bava, il vino ha struttura ed eleganza. Con una precisa distinzione aromatica emergono note di ciliegia nera e amarena, associate a una fine nota vanigliata. Ha densità, finezza dei tannini ed equilibrio, il finale è preciso, fresco ed energico. Veramente buono.

” L’annata 2008 è stata, nella nostra breve storia, la più difficile. Le piogge di maggio e giugno hanno ridotto notevolmente la quantità di acini. Fortunatamente il tempo nell’estate è stato buono, non molto caldo ma molto luminoso, condizioni che ci hanno permesso di vendemmiare molto tardi rispetto alla media. Siamo riusciti così ad ottenere una vendemmia di ottimo livello qualitativo. ”

Queste condizioni hanno impedito l’elaborazione del Lago Bava, quindi le uve sono state declassate e utilizzate per la produzione del L’Ago 2008. Questo ha conferito al vino struttura e pienezza, finezza e freschezza, il tutto in un complesso aromatico ben definito. Veramente un ottimo affare.

Informazioni su Stefano & Giorgio (357 Articles)
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: