Latest News

A cena da Luca Brughelli al Osteria Mistral a Bellinzona

Avevamo conosciuto la cucina di Luca Brughelli circa vent’anni fa quando fummo suoi ospiti un paio di volte all’Osteria della Posta ad Agarone, sulle colline che sovrastano il Piano di Magadino. Poi, per un lungo periodo, eccolo girovagare immagazzinando esperienze e cercando di affinare un proprio stile.

Luca Brughelli nel lavoro di “progettazione” dei piatti

Da alcuni anni si è stabilito all’Osteria Mistral in via Orico a Bellinzona. Qui propone una cucina innovativa che segue le cadenze stagionali, una particolare attenzione ai prodotti locali dai sapori antichi. Sperimentando cerca di rivalutare prodotti considerati poveri, con l’aspirazione di presentare n piatti in versione moderna e curiosa.

Per potere sviluppare la propria passione e dimostrare le sue capacità, non propone una carta classica, ma dei menù che non pongono limiti alla creatività. ” Preferisco cucinare i migliori prodotti di giornata, magari pochi piatti, ma freschi e preparati con l’estro e la spontaneità del momento. ”

Si tratta di 3 diversi menù: il Petit Mistral è servito solo a pranzo, 3 piatti freschi e leggeri (antipasto, piatto principale e dessert) proposti a fr. 38.00.

La sera sono dedicati agli appassionati due menù a sorpresa: Délicieux Mistral è composto da 4 degustazioni a fr. 78.00, mentre Mistral Gourmand è una panoramica di 6 degustazioni delle capacità di Luca Brughelli il tutto al costo di fr. 105.00.

IL MENÙ DI SABATO 5 FEBBRAIO 2011

Crudités con maionese di soia e barbabietole

Trancio di lucioperca, pancotto e carciofi

Crema di topinambur con gelato di caprino e jogurt, croccantini di effervescenti alla barbabietola

Spalla d’agnello della Valle Verzasca, cotto al forno a bassa temperatura con spezie, budino di patate viola con schiuma di bietola, verdure invernali stufate e salsa alle noci di Acagiù

Panna cotta leggera al cacao e al cardemomo, succo d’arancia condensato, croccantino affervescente all’arancia. Sorbetto di ananas allo zenzero con cristalli di sale nero delle Hawaii

L’ambiente è caldo e informale. La carta dei vini non è niente di travolgente MA sono presentate valide bottiglie (in primis ticinesi, piemontesi e toscani) a prezzi corretti e accettabili per un ristorante di ottimo livello. Il servizio è attento e curato, i tempi sono quelli necessari per potere sviluppare la creatività di Luca Brughelli, permettendo ai conviviali di interagire tra loro. I gusti sono sono intriganti, curiosi gli accostamenti caldo-freddo o certi ingredienti. Una bella serata che fa di questo ritrovo una validissima alternativa ai classici ristoranti in Ticino.

Informazioni su Stefano & Giorgio ()
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

1 Commento su A cena da Luca Brughelli al Osteria Mistral a Bellinzona

  1. Alessandro Russo // 7 febbraio 2011 alle 02:03 // Rispondi

    Secondo me qui vi siete divertiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: