Latest News

Fendant o Chasselas del Vallese

Lo chasselas rappresenta la varietà bianca più diffusa in Svizzera, coltivata in special modo in Romandia, cioè nei cantoni Vallese, Vaud, Ginevra e Neuchatel. Per la maggior parte si tratta di vini generici e senza particolari sussulti, ma in alcuni casi si possono trovare eccezioni di grande pregio. Il Canton Vaud (Dézaley e St.Sophorin) e il Vallese restano i territori più favorevoli allo chasselas. In Vallese é in genere prodotto sotto la denominazione d’origine Fendant du Valais, qui fu introdotto verso la metà del 1800 ed è coltivato in tutto il cantone dove rappresenta il 30% della superficie totale. È soprattutto nei dintorni di Sierre, Chamoson e Fully che sà garantire uno spiccato carattere, zone dove è specificata la denominazione comunale.

Alcune delle migliori espressioni vanno oltre il semplice vino d’aperitivo, magari “pétillant”, ma sanno riprodurre i valori del territorio esprimendo le loro complessità per 5-6 anni dalla vendemmia. Ecco qualche esempio:

Moette 2009 di Simon Maye (fr. 18.60) : Moette è stato lo chasselas che alcuni anni fa ci ha fatto capire le potenzialità del vitigno se lavorato a basse rese sui terrazzamenti calcarei di Ardon. Un vino espressivo con una bella freschezza, con aromi di glicine e frutta bianca. Ha una struttura elegante e con una fine salinità finale. Con qualche anno di affinamento rileverà complessità inaspettate.

Maya 2009 di Nicolas Zufferey (fr. 15.70) : Esalta la purezza e la precisione aromatica, immediatamente si rimarca una forte nota di pietra focaia, che poi lascia spazio a note floreali a sfumature di frutta bianca, buccia d’arancia e di limone. Al gusto è nervoso, vibrante e tutto in tensione. Il finale di bocca è asciutto, pulito e saporito. Veramente una bell’espressione di questo vitigno, complimenti.

Trémazières 2009 di Simon Maye (fr. 17.80): Le uve sono raccolte sulle terre calcaree e ricche di sassi dell’omonima frazione nel comune di Chamoson. Un vino che sprizza vivacità, ha freschezza e una purezza d’aromi rimarchevole. Ci riconduce a note floreali, d’agrumi e frutta esotica. Bocca tonica e tesa con una fine mineralità sul finale. Veramente buono.

Les Bernunes 2009 di Nicolas Zufferey (fr. 15.80) : proviene dal bel territorio di Bernunes nei pressi di Sierre. Espressivo ed espansivo al naso, decisamente fruttato, floreale e con note d’infusione. Il corpo è morbido ed equilibrato.

Clos de Mangold Vieilles Vignes 2009 di Cornalus (fr. 17.80) : Clos de Mangold si trova nei pressi di Sierre, ci offre un vino con una struttura elegante ed equilibrata, con un finale minerale.

Fully Blanc 2009 di Christophe Abbet (fr. 16.20) : Christophe Abbet è considerato un vignaiolo-artista che sà dare ai vini un tocco personale. Un vino leggero, lineare, scattante, fresco e con una fine mineralità. Meno espressivo sul piano aromatico.

Informazioni su Stefano & Giorgio (357 Articles)
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

2 Commenti su Fendant o Chasselas del Vallese

  1. Stefano,

    Où as-tu acheté les fendants de Simon Maye ? Chez un caviste ?
    Voici une très grande cave valaisanne où les fendants coûtent entre 13 et 15 CHF départ cave. Les prix sont d’une grande sagesse, malgré la renommée de la cave qui date pourtant de bien plus longtemps que quelques médailles ou prix glanés ça et là ces dernières années.

    Laurent

  2. dalila mazzucchini // 7 luglio 2011 alle 14:03 // Rispondi

    salve…io sto cercando lavoro per vendemmia nel vallese e volevo sapere se potete darmi qualche consiglio…grazie e a presto…dalila

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: