Latest News

Lis Neris: Picol Sauvignon 2009 / 2001

Parlandovi di questo vino ci trasferiamo a San Lorenzo Isontino, comune situato a pochi chilometri da Gorizia quindi vicini al confine con la Slovenia. Su queste colline Alvaro Pecorari conduce LIS NERIS, un’azienda di dimensioni iportanti. Sui 70 ettari lavorati, sono le varietà a bacca bianca a farla da padrone: Pinot Grigio, Chardonnay, Sauvignon, Friulano, Riesling, Verduzzo, Gewürztraminer, in primis, ma anche qualche ettaro a bacca rossa.

PICOL SAUVIGNON, fa parte della linea chiamata ” Selezioni “, vini prodotti da un’accurata scernita delle migliore uve raccolte nei vigneti storici, vinificate separatamente in tonneaux da 500 litri. I vigneti di provenienza per questo Sauvignon in purezza sono Picol, Jurosa e Gris, tutti situati nel comune di San Lorenzo.

Bisogna dire che partiamo un po’ prevenuti verso i Sauvignon, troppo acididi, vegetali, con quell’aromaticità intensa e spesso stucchevole. Ma potere trovare una versione che sappia invecchiare per una decina d’anni non è usuale. Bene parliamone.

L’occasione di degustare queste due annate si propone durante una manifestazione enogastronomica tenutasi a Lugano dove erano presenti i responsabili dell’azienda. L’annata 2009, oggi si esprime in tutta la sua esuberanza, accomapagnata dalla maturità del frutto che al gusto dà corpo e grassezza. Fini note di frutta gialla e esotica (pesca, pompelmo, ananas), sono accompagnate dalla freschezza data da erbe aromatiche (salvia e menta) e da fiori gialli. In bocca, come già anticipato, ha una buona densità che conferisce equilibrio a una spiccata acidità, rendendolo lienare ed elegante. Chiude con fini note aromatiche e una fresca mineralità.

Fin qui niente di eccelso, ma la descrizione di un’ottimo Sauvignon friulano. È assaggiando l’annata 2001 che restiamo stupiti, per la tenuta e le complessità espresse. Già il suo colore dorato evidenzia brillantezza e luminosità. Al primo naso un tocco d’idrocarburi, note speziate, di sottobosco, fiori e foglie secche, mela cotogna, miele d’acacia, … continuano ad alimentare l’evoluzione del suo bouquet. Il bocca è rotondo e cremoso trovando poi l’energia per dare lunghezza e profondità; sul finale emerge un carattere sapido e tostato. Gran bella dimostrazione che conferma che i bianchi di alto livello meritano almeno alcuni anni di bottiglia.

LIS NERIS
Via Gavinana, 5
34070 San Lorenzo Isontino (Gorizia)
Tel: +39 0481.80105
E-Mail: lisneris@lisneris.it
Web: www.lisneris.it

Informazioni su Stefano & Giorgio (357 Articles)
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

2 Commenti su Lis Neris: Picol Sauvignon 2009 / 2001

  1. il picol 2009 è già un sauvignon straordinario,ortica,foglia di pomodoro e bosso perquanto siano i caratteri comuni del varietale si esprimono in questo vino con una forza notevole,come notevole è già la persistenza. Non sono d’accordo sul fatto che sia solo un buon vino. E’ già un grande vino.

    • Buon giorno Alessandro,
      mi sembra di aver scritto “solo un ottimo vino”, in più il mio assaggio risale al gennaio 2011, quindi un vino giovane e di recente imbottigliamento. Visto in carattere del l’annata 2001 è sicuramente un vino che sà evolvere lentamente e anno dopo anno costruirsi una vera personalità.

      Stefano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: