Latest News

Spagna: Ximénez-Spínola 2010

Una piacevole serata in un noto ristorante di Lugano ha offerto la possibilità di conoscere questo particolare vino spagnolo. Proviene dal territorio di Jerez zona, in particolare conosciuta per la produzione delle Sherry, che si affaccia sull’Oceano Atlantico nel sud-ovest della Spagna. Nasce da uve Pedro Ximénez, una varietà bianca iberica che si adatta a meraviglia a queste zone calde e asciutte e che acquista fini complessità con la surmaturazione. Non sapendo cosa aspettarci appena versato nel bicchiere ci colpisce quel colore un po’ evoluto per un 2010, una tonalità intensa e dorata, luccicante e solare che immediatamente fa scattare il sospetto dell’uso di metodi produttivi particolari spesso in uso in quest’area. In effetti l’uso di botti di rovere in precedenza usate per la produzione dello Sherry apporta al vino un’ampiezza aromatica non usuale per un bianco. I profumi ci riconducono ad uve appassite che emanano note calde, emergono sfumature di canditi, uva sultanina, frutta gialla ben matura, caramello, caffè, cioccolata, fini note saline e tracce ossidative, una successione veramente coinvolgente. Lo gustiamo con curiosità e qui ci confonde. Ci aspettavamo un vino denso, con qualche grammo di zucchero residuo, magari un pò esagerato nella parte alcolica, invece niente di tutto questo. È asciutto, fresco, pieno di verve, minerale ed espressivo in tutto il suo sviluppo. Il finale racchiude un’armonia e una complessità aromatica veramente pregevole. Una vera chicca che, per apprezzarne le potenzialità, va assaggiata ad una temperatura non inferiore ai 12-13° e da abbinare a piatti importanti e complessi !

Informazioni su Stefano & Giorgio (357 Articles)
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: