Latest News

A cena da Matthias Althof al ristorante Tentazioni di Cavigliano

Una delle attività di NONSOLODIVINO, oltre a quella di divulgare vini, produttori e zone viticole, è quella di condividere i piaceri della buona tavola. Per  questo abbiamo voluto scoprire nella serata dedicata al “Club” le delizie proposte dal Ristorante Tentazioni a Cavigliano (Locarnese), dove siamo stati ricevuti dallo chef Matthias Althof e dalla moglie Elvira.

LE PERSONE

Dopo una decennale esperienza tra gli alberghi stellati del Locarnese, Matthias Althof e la moglie iniziano una nuova avventura in proprio il 22 maggio 2010 aprendo questo bel locale a Cavigliano. Come dice il suo nome si vuole “tentare” il cliente offrendo specialità di alta qualità, ottenute con materie provenienti dalle terre di Pedemonte e dalle vicine Centovalli e Val Onsernone. Una cucina accurata e ricercata: i colori, i profumi, i gusti, … un insieme di complessità che si fondono tra loro per darci gioia. Le serate si concludono assaggiando le “dolci tentazioni” di Elvira Solér-Althof che si occupa con passione anche della scelta dei vini.

Matthias ed Elvira Solér-Althof

Il LOCALE

Cavigliano, si trova nelle Terre di Pedemonte alle porte di Locarno, il ristorante è al bivio tra la strada per la Valle Onsernone e quella che porta ad Intragna e nelle Centovalli. Una zona rilassante, immersa nel verde e dà spunto ad escursioni tra i boschi, lungo i corsi d’acqua o sulle rive del Lago Maggiore. Il ristorante è inserito in una tipica costruzione ticinese dei primi anni del 20° secolo (1905) ma completamente ristrutturata nel 2009 sempre rispettandone il carattere originale. Le pareti esterne sono state tinteggiate di color viola, dotata di una bella terrazza esterna ideale nel periodo estivo, la struttura è pure dotata di ampie sale e di alcune camere ai piani superiori.

L’esterno del ristorante

L’elegante sala che ci ospita

Un dettaglio della sala

La rifornita cantinetta

L’APERITIVO

Tutti presenti, attenti, partenza, via …

Gli stuzzichini

Manzo nostrano marinato, formaggio di capra con pesto, salametti nostrani, grissini con prosciutto crudo, tonno di vitello.

IL MENÙ DEGUSTAZIONE PER LA SERATA NONSOLODIVINO

L’amuse bouche iniziale, zuppetta di limone e zenzero con pepe della Tasmania ghiacciato, capesante, caviale di limette.

Lucioperca al legno di cedro, tonno di vitello sul letto di verdure marinate, sorbetto al basilico e limone.

Tris di ravioli:  raviolo vino rosso ripieno di ragout di vitello, raviolo di origano con pomodoro, raviolo di melanzane.

Filetto di manzo sul sasso di sale in crosta di formaggio di capra con risotto al pepe della Valle Maggia.

Fantasia di fragole fresche  e fiori di sambuco.

I vini della serata

Franciacorta Brut Millesimato 2007 – Azienda Villa a Monticelli Brusati

Tre Perle di Pedemonte Chardonnay 2011 – Azienda Paolo Hefti a Verscio

Syrah del Ticino 2008 – Azienda La Costa a Novazzano

Agra Merlot Riserva 2009 – Azienda viticola Pelossi a Pazzallo

Birbet 2010 – Azienda Negro a Monteu Roero


Informazioni su Stefano & Giorgio (357 Articles)
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: