Latest News

Ticino: Azienda Pian Marnino a Gudo

L’azienda Pian Marnino di proprietà di Tiziano Tettamanti si trova a Gudo, comune situato sulla sponda destra del fiume Ticino. Buona parte del suo territorio è occupata dalle vigne che salgono dalla pianura fin su le soleggiatissime colline, qui la viticoltura è favorita dall’importante luminosità e dalla perfetta esposizione verso meridione. Pian Marnino dista pochissimi chilometri da casa nostra, è situata ai piedi della collina e può avvantaggiarsi di un agriturismo dove si possono apprezzare appetitose preparazioni e degustare i vini dell’azienda. Il nome “marnino” deriva da marna il nome del mulino che serviva la zona.

Le vigne di Pian Marnino (@Foto Nonsolodivino)

Tiziano Tettamanti ha scoperto la passione per la viticoltura nella metà degli anni ’80, tuttora praticata come seconda attività. Via via con il passare degli anni la superficie vitata è andata allargandosi e l’esperienza acquisita ha permesso forti miglioramenti nella personalità dei suoi vini, tanto da emergere nelle nostre degustazioni di Meursault. Ecco il commento di Patrick Essa sull’Oro di Gudo 2009 J’ai aimé ce vin qui se présente avec une robe sombre sur des reflets pourpres. Le nez discrètement boisé se révèle précis et net sur des accents de prune et de cacao amer. Il se montre très intense à l’aréation. La bouche est pure, tannique et un rien massive pour l’heure. Mais la concentration et les arômes de fruits noirs de cet Oro di Gudo séduisent vraiment. Longue finale. Très bien”

L’appassionato Tiziano Tettamanti (@Foto Nonsolodivino)

I VINI DI PIAN MARNINO

In Ticino negli ultimi anni sta prendendo piede la produzione di spumanti metodo classico (in genere circa 6 mesi sui lieviti), sono poche però le aziende capaci di portare a termine tutte le operazioni di produzione (Gialdi, Valsangiacomo e pochissime altre) quindi i vini fermi sono spumantizzati in strutture specializzate della Svizzera tedesca o francese. L’obiettivo dovrebbe essere quello di sostituire il merlot in bianco, un vino che fa parte della storia ticinese ma che oggi commercialmente sta segnando il passo. Tiziano Tettamanti è stato uno di primi a percorrere questa strada, sono due le bollicine in produzione, uno spumante Brut e uno Rosé Demi Sec. Gudo Spumante Brut 2011 (merlot in bianco e chardonnay) è fresco, fruttato (pesca e pera) e floreale. È asciutto, le bollicine danno una piacevole sensazione di cremosità, il finale è fresco e secco. Ottimo come aperitivo o con un buon fritto di lago. Lo Spumante Rosé Demi-Sec Letizia Jolie 2011 (50 & 50 tra merlot e bondola) celebra la nascita della figlia di Tiziano, la presenza di zuccheri danno una piacevole sensazione di morbidezza una fresca e pungente sensazione tattile e un finale evidenziato da piccoli frutti di bosco, un vino fine e femminile.

Gli aperitivi di Pian Marnino (@Foto Nonsolodivino)

Lo Chardonnay 2010 è un buon bianco, unisce uve chardonnay e sauvignon blanc vinificate in botti di rovere. Delle due varietà prende il carattere anche se le sensazioni non sono ancora ben fuse tra loro; lo chardonnay apporta struttura e la maturità, mentre dal sauvignon blanc prende freschezza e aromaticità, in aggiunta una fine componente boisé. Merita qualche ulteriore tempo d’affinamento. Bondola 2011, la bondola è l’unica varietà rossa autoctona ticinese diffusa sopratutto nel Sopraceneri, è una specialità che ricorda la tradizione. Vinificato in maniera classica è un vitigno con un’elevata acidità, fragrante poco strutturato, piuttosto rustico e con aromi vegetali. Il merlot a Pian Marnino occupa circa l’80% delle vigne, sono due le versioni elaborate, una versione classica e una Riserva. Il Merlot di Pian Marnino è nato nel 1985, anno di fondazione della cantina ed esprime tutta la tipicità del merlot ticinese. Un vino che si esprime al meglio nell’arco nei 2-3 dalla vendemmia. Il 2010 è fresco e leggermente tannico, esprime un buon equilibrio con aromi di ciliegia e leggermente erbacei. Da tutto pasto o su piatti classici come i salumi e i formaggi ticinesi. Il vino principale è l’Oro di Gudo, rappresenta una selezione delle migliori uve merlot e carminoir (un incrocio tra pinot noir e cabernet sauvignon) raccolte nei vigneti collinari di Gudo e vinificato solo nelle annate principali. È il vino che ci ha stupito in Borgogna, anche se questo 2009 continua ad evolvere al meglio mese dopo mese. Si mostra complesso, sfuma su note di frutta nera e liquirizia, la dolcezza del legno si sta lentamente fondendo nella materia. La bocca ha corpo, tannini levigati un buon equilibrio, ha vigore e finezza, con il tempo non potrà che migliorare. 2010 e 2011 confermano il suo valore: intenso, vigoroso, tannico e fresco, il primo, equilibrato ed elegante, il secondo, vini che attenderemo con curiosità in bottiglia tra qualche anno. Tre Ori di Gudo proviene dalle vigne collinari della frazione la Costa, è un assemblaggio di varietà diverse dove primeggia il carminoir (60%), mentre gamaret e merlot si dividono la restante parte, quindi un vino in controtendenza per le abitudini ticinesi. L’assaggio dell’annata 2007 evidenzia note speziate e di frutta rossa matura, un vino che presenta un’acidità importante con tannini robusti ed intensi, ma che al momento manca ancora un po’ di equilibrio.

Un complimento all’impegno di Tiziano e alla capacità di emergere in un panorama come quello ticinese in continua espansione, bravo.

Tiziano Tettamanti

Tenuta Pian Marnino
CH-6515 Gudo
Telefono grotto +41 (0)91 859 09 60
Telefono cantina +41 (0)91 859 09 64

Informazioni su Stefano & Giorgio (357 Articles)
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: