Latest News

Alsazia: Riesling Schlossberg Cuvée St. Catherine 2002 – Weinbach

Questo vino prodotto da Colette, Catherine e Laurence Faller a Kaysersberg rappresenta una delle eccellenze del Riesling in Alsazia. Un vino frutto di un grande territorio, che si presenta in tutta la sua nobiltà e fierezza. La collina dello Schlossberg sovrasta i villaggi di Kaysersberg e Kientzheim, sono ripide pendenze di grandi complessità minerali. Da questi luoghi il Domaine Weinbach elabora due versioni: Riesling Schlossberg proviene dalla parte alta della denominazione, mentre Riesling Schlossberg Cuvée Sainte Catherine prende origine dai vecchi ceppi situati nella parte centrale.

La bottiglia, stappata in giardino in una calda serata estiva, fu un regalo personale di madame Colette, un 2002 che segna per nulla il passare degli anni. Ben rilassati ci siamo accostati ad un vino vestito di un luccicante e limpido color dorato. Nel bicchiere si sviluppano un turbinio di profumi, spazia da fini sfumature d’idrocarburi a quelli minerali, da note di erbe aromatiche a quelle d’agrumi, passando per quelle spesiate. Il tutto in una definizione aromatica pura e precisa. Il primo sorso ci offre un vino secco ancora esuberante, sottile e teso, con una rigida colonna vertebrale, quasi aspro. Alla faccia degli undici anni di vita. Ci vuole tempo affinché trovi il giusto equilibrio. In particolare ci vuole aria e qualche qualche grado in più per esprimersi in tutta la sua classe. L’aumento di volume apporta grassezza, diventa cremoso e, sostenuto da un bellissimo dinamismo, si muove con grande classe.  La lunghezza del vino è rilevante, i gusti sono complessi si va dall’agrodolce, a finezze amarognole e saporite. Un vino che supporterà tranquillamente un ulteriore invecchiamento.

 

Informazioni su Stefano & Giorgio (357 Articles)
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: