Buisson-Charles, annata 2012

La degustazione in anteprima dell’annata 2012 si è svolta nelle cantine del Domaine Buisson-Charles nel novembre 2013

Bourgogne Chardonnay “Côte d’Or” 2012

Mostra, rispetto all’annata precedente, maggiore ricchezza, un buon equilibrio e un finale che rimanda ritorni di agrumi. L’effetto del legno apporta dolcezza senza invadere l’aspetto aromatico.

Meursault “Vieilles Vignes” 2012 

All’assaggio mostra la solita difficoltà d’espressione in fase giovanile anche se materia, concentrazione ed acidità fanno presagire a un bel futuro.

Meursault “Les Tessons” 2012

L’annata 2012 anche se solare è gestita con grande freschezza, mostra purezza e finezza, con una fase gustativa già ben messa per equilibrio e lunghezza. Un vino cremoso e soave con una precisa definizione minerale..

Meursault 1er cru “Les Charmes” 2012

È per noi la migliore annata prodotta in questo ultimo decennio, un vino di forte personalità decisamente minerale, potente ma allo stesso tempo di grande nobiltà ed eleganza, il suo dinamismo lo rende molto persistente e profondo in chiusura. Ha grandissime potenzialità.

Meursault 1er cru “La Goutte d’Or” 2012

È un vino compatto di grande purezza, freschezza e salinità. Al momento la gioventù impedisce un’espressione equilibrata tra le parti ma lascia presagire un grande futuro, una convinzione che deriva dalla straordinaria persistenza gustativa e tattile.

Meursault 1er cru “Les Bouche-Chères” 2012

I 2012 saranno imbottigliati solo a partire dalla primavera 2013 quindi il vino lascia solo tracce di quello che ci può dare. Il naso è floreale, le sensazioni sono fresche mentre la bocca ha volume e grande energia. State in guardia perché non sarà da perdere.

Chablis Grand Cru “Vaudésir” 2012

La prima Vaudésir mantiene l’originalità di Chablis, afferma tutta la sua mineralità con sfumature olfattive di pietra focaia. La bocca non manca di concentrazione ma poi si fa sottile e tesa con una vibrante acidità a far salivare il finale di bocca. Ritornano sensazioni saline e gessose.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...