Domaine Georges Chicotot, annata 2012

La degustazione in anteprima dell’annata 2012 si è svolta nelle cantine del Domaine Georges Chicotot nel novembre 2013.

Nuits-Saint Georges “Les Plantes au Baron” 2012

È un village di bella personalità, fa affidamento su una bocca viva e generosa dove è presente un tannino deciso. Equilibrata e lunga la parte finale.

Nuits-Saint Georges “Les Charmottes” 2012

Un vino già ben aperto con aromi che riconducono ai frutti rossi freschi e alle bacche selvatiche. L’attacco gustativo presenta densità ed equilibrio poi si delinea longilineo e teso, accompagnato da una fine aromaticità. Malgrado la sua gioventù un vino elegante e raffinato.

Nuits Saint Georges 1er cru “Les Saint Georges” 2012

È un vino generoso, ha forza e classe allo stesso tempo. La materia è di prim’ordine, il tannino è compatto e l’acidità rinfresca la lunga persistenza. Chiude su ritorni di frutta nera e minerali. Per il futuro promette scintille.

Nuits-Saint Georges 1er cru “Les Vaucrains” 2012

Il suo colore è intenso. Gli aromi lasciano presagire importanti evoluzioni. La bocca ci affascina, ha quello che si richiede a un vino di razza e cioè, concentrazione, grande forza e dinamismo; la lunghezza incredibile. Che vino.

Annata disastrosa caratterizzata da gravi perdite, quel poco che sarà imbottigliato nel 2012 presenta maggiore solidità. Le basse rese e le selezioni hanno accentuato la densità della materia, la struttura è ricca, la presenza tannica intensa, il finale incisivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...