Latest News

Aperitivo bourguignon …

Metà novembre, oramai ci siamo si parte. Direzione Meursault. In questo periodo la Côte d’Or offre particolari sfumature ai visitatori soprattuto se venuti fin qua per degustare nelle oscure cantine i vini delle ultimissime annate. Assaggi in particolare “sur fût” e cioè direttamente dalla botte. Oramai da un paio d’anni si susseguono annate difficili per i vigneron, le frequenti grandinate e le difficoltà climatiche hanno costretto ad una dura selezione delle uve in vendemmia riducendo di molto la produzione, talvolta anche dimezzata. Chi ha però saputo operare le giuste scelte è stato capace di produrre dei nettari di alta qualità.

La nostra ricerca mira soprattutto a scoprire e valorizzare piccole aziende famigliari allargando così la nostra cerchia di conoscenze. Contatti che ci hanno permesso di instaurare rapporti di stretta amicizia. Per allestire il programma delle visite i nomi non mancano ma il week-end è molto affollato e ricco di avvenimenti che rendono difficile la disponibilità dei produttori. La famosa vendita all’asta dei vini dell’Hospices de Beaune, le degustazioni al Palais des Congrès di Beaune, … portano in città molti “turisti del vino” provenienti da molte parti del mondo, Stati Uniti ed Oriente compresi. Un motivo per stare alla larga dal centro città.

La giornata di sabato è in particolare dedicata allo chardonnay della Côte des Blancs; Puligny, Chassagne, Saint Aubin e Meursault in particolare. Si inizia con la visita a François Carillon a Puligny-Montrachet, qui si fanno vini di forte carattere e capaci di differenziare le sfumature tra i due comuni che si dividono Montrachet. Si prosegue con un sospirato ritorno da Sylvain Langoureau a Saint Aubin. Da Sylvain eravamo stati alcuni anni fa durante una delle nostre prime trasferte, i suoi vini ci hanno accompagnato in questi anni e che ci hanno mostrato una invidiabile capacità di evolversi nel tempo. Speriamo che anche i prezzi siano rimasti abbordabili come lo furono allora. Tappa serale dagli amici dell’azienda Buisson-Charles a Meursault per degustare i 2013 e qualche altra chicca. Un’azienda che oramai per noi ha pochi segreti.

La domenica è dedicata all’approfondimento del territorio di Nuits-Saint Georges con il ritorno da Georges Chicotot, in particolare con loro ci lega la bontà dei vini e il feeling nato con Pascale Chicotot.

Lunedì sarà il giorno dei bagordi, il mattino un incontro con Thomas Bouley per assaggiare eccellenti Volnay e Pommard poi nel pomeriggio sarà la volta della Paulée al Château de Meursault a farci rivivere sensazioni uniche. L’antica manifestazione unisce tradizione e condivisione, un occasione unica da vivere almeno una volta nella vita.

Martedì, prima del ritorno, ancora due visite. Prima uno stop a Vosne-Romanée per conoscere il giovanissimo Maxime Cheurlin che da qualche anno conduce l’azienda Georges Noellat fino ad allora di proprietà dei genitori. Un’azienda con un importante patrimonio viticolo situato nei punti più pregiati di Vosne. “Last but not least” Lucien Boillot a Gevrey-Chambertin. Oggi Pierre Boillot fratello di Louis Boillot, marito di Ghislaine Barthod, conduce con maestria vigne come Gevrey-Chambertin Les Evocelles, Les Corbeaux, La Perrière, Les Cherbaudes e, Nuits-Saint-Georges Les Prûliers una vigna ultra centenaria considerata tra le più vecchie dell’intera Côte d’Or.

Non male vero ? Ci sentiamo al nostro ritorno.

Informazioni su Stefano & Giorgio ()
Giorgio Buloncelli & Stefano Ghisletta, “sommeliers per passione” Questo spazio vuole essere soprattutto un blog di approfondimento. La nostra idea è quella di scoprire e valorizzare le zone viticole e i viticoltori in grado di esprimere al massimo le caratteristiche territoriali delle singole zone. Vini ottenuti con tecniche agricole ed enologiche che esaltano l’impronta del vitigno, del territorio e la personalità del produttore, infatti la standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nel carattere e incapaci di sfidare il tempo.

1 Commento su Aperitivo bourguignon …

  1. mI RACCOMANDO……fateci sapere com’è andata…….con foto correlate…..gracias!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: