Domaine Buisson-Charles, annata 2014

La degustazione in anteprima dell’annata 2014 si è svolta nelle cantine del Domaine Buisson-Charles nel novembre 2015

Bourgogne Chardonnay “Côte d’Or” 2014

Anche nel 2014 conferma le ambizioni in lui riposte, non mostra forzature, ha equilibrio e bevibilità non mancando pure di persistenza.

Meursault “Vieilles Vignes” 2014 

Le Vieilles Vignes 2014 rispetta l’aspetto floreale e una definita nota di frutta bianca. In bocca svolge una bella grassezza una fresca acidità ed un finale tutto in costruzione dove si evidenziano freschi ritorni fruttati.

Meursault “Les Tessons” 2014

Les Tessons 2014 evidenzia un’alta affidabilità un vino puro, cesellato vivo e persistente. Sempre tra i migliori di questa denominazione comunale.

Meursault 1er cru “Les Charmes” 2014 

Il 2014 è per noi la migliore annata prodotta in questo ultimo decennio, un vino di forte personalità decisamente minerale, potente ma allo stesso tempo di grande nobiltà ed eleganza, il suo dinamismo lo rende molto persistente e profondo in chiusura. Ha grandissime potenzialità.

Chassagne-Montrachet 1er cru “La Romanée” 2014

Ha una struttura raffinata, tutta in eleganza e fresca, vedremo come si comporterà in futuro anche se di primo impatto non mostra la stessa personalità dell’annata 2013.

Puligny-Montrachet 1er cru “Le Cailleret” 2014

Nel 2014 si percepiscono sensazioni mentolate, uno splendido volume e un dinamismo vibrante; splendido. Vendemmia dopo vendemmia Patrick sta sempre più modellando questo grande territorio seguendo le proprie idee.

Chablis 1er cru “Les Lys” 2014

È l’ultima sfida affrontata da Patrick Essa, un’ammissione di stima verso il territorio di Chablis. 2014 è stata la prima esperienza  con questa denominazione il vino è sottile, elegante, di grande beva e con un profilo aromatico di fine definizione. Siamo sicuri che con maggiore esperienza nei prossimi anni il vino acquisirà maggiore personalità.

Chablis Grand Cru “Vaudésir” 2014 

È profumato, floreale, speziato e fresco. Piace in particolare per l’equilibrio, la tensione e le sfumature minerali.

Corton-Charlemagne Grand Cru 2014

Anche la versione 2014 conferma un lato brillante, c’è grassezza ma anche tanto brio e lunghezza, si distingue anche sulla purezza aromatica. Acquisirà personalità con il passare degli anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...